26 mar 2017


22 mar 2017

Bigliettino LOVE con le cuciture

Il bellissimo lavoro di Corinne Haig mi ha ispirato un bigliettino di auguri per il matrimonio di due amici. Sapevo di poter contare sulla morbidezza del cartoncino bianco in carta di riso (acquistato in un negozio d'artigianato) e così ho deciso di cucire lettere e particolari in tessuto.


Dopo diverse prove di tessuti, abbinamenti e dimensioni, ho iniziato a disegnare e ritagliare le lettere. Ho preparato anche un fiore che all'inizio volevo sistemare al posto della lettera O, ma poi ho cambiato ideaCon qualche punto di colla ho sistemato in posizione le lettere per prepararle alle cuciture a macchina.


Con la macchina per cucire ho seguito i contorni delle lettere e di un cuore che ha preso il posto del fiore. La macchina non ha problemi a cucire carta e cartoncini non troppo pesanti, ma i risultati migliori si ottengono con i materiali più morbidi e simili al tessuto, come ad esempio, le carte di riso.


Fatto l'esterno, ci voleva una bella frase da stampare all'interno e ancora una volta, mi è venuta in soccorso l' amata raccolta di poesie di Tagore: "Sfulingo", una mitica edizione Guanda datata 1978. Ho scelto questi versi:"In cielo due stelle / camminano unite / per illuminare / il tempio dell'universo". Tra l'altro, ho notato dopo che il numero della poesia è proprio il 17, come l'anno in corso in cui si celebra il matrimonio.


Ho scelto il carattere di stampa, un lilla polveroso per il colore e un foglio in carta riciclata della stessa tinta del cartoncino. Dopo aver fatto qualche prova per verificare che la posizione della scritta cadesse proprio dove volevo, ho stampato la pagina con la stampante di casa a getto d'inchiostro, incollato e rifinito in misura.


Ho scucito e rifatto la parte interna del cuore (che non mi convinceva) incollandoci un mini cuore lilla. E sempre in lilla, sono anche tutte le cuciture del bigliettino; per questo ho scelto lo stesso colore per la stampa del testo.


Quando decidiamo di cucire su carta o cartoncino, dobbiamo mettere in conto qualche imperfezione, un po' perché non lo facciamo spesso e un po' perché la carta non può avere la stessa elasticità del tessuto. 
Non giudichiamo, però, troppo severamente qualche punto andato storto, perché testimonia soltanto la nostra voglia di creare qualcosa di speciale per qualcuno di speciale

 Il sito di Corinne Haig merita una visita a parte.



--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---

15 mar 2017

CUCITO DIVERTENTE: fiori di tessuto e non solo

Ispirata dal tutorial di Melly Sews ho iniziato a tagliare e cucire dei fiori in cotone, come quello proposto da lei e poi ho continuato a farne di diversi, con altri materiali
Il modello elementare e l'occorrente davvero minimomi hanno permesso di sperimentare liberamente

09 mar 2017

Astuccio di jeans con fiocco e cinturino

Con questo astuccio chiudo il "periodo" riciclo jeans che in questi ultimi mesi, per diversi motivi, aveva un po' monopolizzato i miei esperimenti di cucito. 
Ho visto il modello da See Kate Sew  che  lei ha realizzato in pelle (bellissimo... a pois stampati con la matita!), mi è sembrato adatto anche per la tela pesante (con qualche variazione del caso) e l'ho copiato al volo, ricavando il tessuto che mi serviva dalla gamba di un vecchio jeans
La fodera l'ho ritagliata da una camicia.

01 mar 2017

CUCITO DIVERTENTE: cravattino di jeans

Funziona come papillon per bambini/ragazzi, con l'aggiunta di un elastico o di un nastro da chiudere dietro al collo, ma può diventare un simpatico decoro per borse e astucci (lo mostrerò nel prossimo post). Fatto con un ritaglio di jeans (ne basta davvero poco) diventa subito un po' speciale. La confezione è veloce e divertente. Mettiamoci all'opera che non ci deluderà!

22 feb 2017

Mini Carnevale

Oggi ospito con piacere le foto dell'amica Francesca, che ha saputo creare, con poche cose, ma tanta fantasia e ingegno, un bellissimo costume di Carnevale per il figlio Edo che fra poco compirà due anniCominciamo dalle ali (che mi piacciono tanto) e possono servire anche per altre maschere. Le ho realizzate (così mi scrive Francesca) con un ritaglio di acetato trasparente e un altro foglio tipo porta schede azzurrino, incollati insieme e decorati con fili di colla a caldo

15 feb 2017

FILIng 9

Un'altra raccolta dei vostri manufatti, cosa che mi rende sempre molto felice anche un po' emozionata, specialmente quando riconosco qualche mia proposta.  

08 feb 2017

PRIMA fiammiferi... DOPO ...

Sì, sì! Sono proprio fiammiferi! Me li mette da parte la mia amica Nuccia (lei li usa ancora per accendere i fornelli di casa) e io ci ho fatto un bel cuore.

01 feb 2017

COME si FA: gli angoli esterni alla giapponese


Per me sono gli angoli alla giapponese, perché li ho visti per la prima volta sui siti giapponesi, quando da noi erano ancora poco usati. Sono una valida alternativa al finto soffietto per dare volume alla base di cestini, astucci, borse e hanno la caratteristica di vedersi all'esterno. Possono finire sui fianchi, vedi borsa blu e mini astuccio in fantasia marrone, oppure sul fondo, come nel caso della borsa a pois multicolori o del cestino di jeans che vi faccio vedere oggi.
Se vi piacciono, vi mostro come realizzarli passo passo.

25 gen 2017

PRIMA gamba jeans...DOPO cestino

Questa mia interpretazione (un po' più elaborata) del classico cestino realizzato con la
gamba di un jeans, ha un risvolto importante a diritto e il fondo con gli angoli esterni alla giapponese. Capirete meglio cosa intendo, guardando le foto della guida.

18 gen 2017

Pochette con maniglia 2

La seconda versione, leggermente semplificata, della borsa a mano/pochette con maniglia, mi dà la possibilità di chiarire qualche passaggio per chi fosse interessato a rifare questo modello doppio uso dalla forma pulita ed essenziale. 
La prima versione, con le spiegazioni dettagliate, la trovate cliccando qui.

11 gen 2017

La borsa foderata con la maniglia

La maniglia tagliata all'interno, dona a questa semplice borsa a mano, un effetto elegante e una volta piegata, si trasforma in una comoda pochette. Vi faccio vedere come l'ho finalmente realizzata a modo mio, dopo parecchi ripensamenti e qualche tentativo fallito. Eh sì, i fallimenti sono parte dei progetti riusciti, così come scucire è imparare! Quindi, non vi scoraggiate se la guida vi sembra un po' lunga e qualche passo un po' difficile, mettetevi all'opera e accettate le imperfezioni e gli errori delle prime prove!

04 gen 2017

Calendario fai da te

Con qualche foglio a quadretti grandi (da un centimetro) mi sono fatta il calendario 2017 ispirandomi al classico modello a griglia che di solito si vede stampato in orizzontale.

24 dic 2016

Buone Feste!

(Il blog sarà in pausa per un po', ci rivediamo a gennaio).
  AUGURI 

21 dic 2016

Polenta di Natale

Ho cucinato due tipi di polenta: una classica e l'altra con i funghi e poi ci ho ricavato tante stelline da combinare insieme  È nata così la mia polenta di NaTale.

14 dic 2016

PRIMA tappi di plastica...DOPO alberi di Natale

L'occasione fa l'uomo ladro, dice il proverbio e anch'io non ho rinunciato all'occasione di tenere per me qualche tappo di plastica, rubato a una raccolta di riciclo. Quel bellissimo fiore in rilievo, mi ha subito fatto pensare alla rosa di Natale e al mio albero 2016!

07 dic 2016

Maxi stelle di carta (o stelle con i sacchetti)

Queste stelle di carta, decisamente corpose e decorative, le ho viste sul canale YOU TUBE di Basteln mit Papier, create da comuni sacchetti di pane e frutta. Visto però, che bisogna avere almeno 5 sacchetti uguali, cosa non facile, ho trovato anche quest'altro video di  MsWellpappe che ci insegna come realizzare lo stesso modello con dei fogli A 4.

30 nov 2016

FILIng 8

Eccoci ancora una volta in compagnia delle vostre creazioni!
In questo periodo dell'anno sono ancora più importanti, perché ci fanno da stimolo e incoraggiamento a creare un dono speciale, fatto con le nostre mani.

23 nov 2016

Mini buste di pannolenci (confezione regalo)

Il pannolenci è un ottimo materiale per creare velocemente delle mini buste per confezionare regali. In questi giorni, ne ho preparate alcune, impreziosite da fettucce colorate.

16 nov 2016