17 ago 2010

Timbrare la stoffa

Perché non preparare da sé delle mini applicazioni o etichette
usando i piccoli stampini per la carta?


Io ci ho provato con il timbro di un angelo che avevo acquistato tempo fa 
e i colori per stoffa (vanno bene anche i colori acrilici)
Ho colorato il timbro, con un pennello asciutto, cercando di non esagerare per non fare macchie e coprire bene tutti i particolari.


Ho appoggiato il timbro sopra la stoffa (un pezzo di lenzuolo), con mano ferma, premendo leggermente e cercando di tenerlo ben fermo.


Ho sollevato il timbro senza strisciare e con un movimento sicuro.


Ho ripetuto la stampa più volte, lasciando lo spazio necessario per ritagliare dei piccoli quadrati. Alcuni angioletti sono stati scartati, qualcuno perché macchiato (troppo colore), altri perché troppo chiari (poco colore)Ho lasciato asciugare per tutta la notte.


Il giorno dopo, ho strappato e poi sfilacciato dei piccoli quadrati di stoffa, 
scegliendo gli angioletti venuti bene. 


Per finire, ho stirato i quadratini sul rovescio per fissare il colore e renderlo indelebile. 


Ho deciso di utilizzarli subito per confezionare dei mini sacchetti porta regalo
ma sono perfetti anche per delle applicazioni o etichette natalizie.
--- F - S P ---


--- Condivido foto e testi solo per uso personale  ---
--- For personal use only ---

16 commenti:

  1. Ciao Pia, mi piace la tua idea! Non ho timbri del genere ma, se mi capita di trovarne uno che mi piace, me lo compero e ci provo! L'angioletto è un soggetto molto bello, a presto!
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Che idea favolosa!!!Bravissima come al solito... Vado a recuperare i miei timbri!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che bella idea!!! Sei molto brava e creativa.

    RispondiElimina
  4. Sei unica!!Ogni volta che passo da te trovo un'idea geniale!
    Ciao.
    Annarita

    RispondiElimina
  5. ci proverò! un bacione...sei sempre meravigliosa!

    RispondiElimina
  6. ciao! che fantastica idea...proprio bella!!
    brava...non ci avevo mai pensato...e invece con poco si fanno cose davvero originali...complimenti!
    a presto
    tamy:)

    RispondiElimina
  7. Dai davvero è così che si timbra la stoffa?! é una cosa fantastica da sapere perchè con i timbri giusti immagino che si possano fare delle decorazioni originali!
    Ora son curiosa di sapere come le utilizzerai tu!

    RispondiElimina
  8. Ciao Pia!!!
    Ti ringrazio molto per questo tutorial!!!
    Infatti volevo un sacco usare i miei timbrini con il coniglietto sulla stoffa, ma non sapevo come comportarmi con i colori!!
    Avevo paura che si rovinassero!!
    Con le tue precise indicazioni ora però.. voglio provare!!

    Grazie ancora tantissimo.. ed approposito.. il timbro con l'angioletto è bellissimo.. non vedo l'ora di vedere cosa ci crei!!

    Baci CriCri

    RispondiElimina
  9. Ciao Pia
    Ma che bell'idea. Spesso si hanno in giro timbri e lenzuola da riutilizzare e non si sà che farne. Tu riesci sempre a dar vita a tutto ciò che ti capita tra le mani.Vedrò cosa trovo negli armadi Buona giornata. Alla prossima.
    Monica

    RispondiElimina
  10. Ciao Pia! Sicuramente un'idea da mettere subito in pratica......però..però....io lo farò al rientro! Buon lavoro con i tuoi angioletti! :-)

    RispondiElimina
  11. Che bella idea che hai avuto!:) Proprio l'altro giorno mi domandavo se i colori acrilici sono indicati per la stoffa, beh grazie della risposta!^_^
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Hola Pia,queria agradecerte tu camentario en mi blog(Mi Jardin de Telas), y decirte que me encanta el tuyo,me parece precioso todo lo que haces,voy a aprender mucho de ti.
    Besos desde España
    Esmeralda

    RispondiElimina
  13. Ciao...
    avevo lasciato un commento ieri... ma sicuro che ho sbagliato nel postarlo mi sa...
    Cque si! BELLISSIMA IDEA... che sto già per copiare... ho un timbro con il mio nome... ma mi sa che è troppo piccolo....
    Ora cerco in internet se ci sono dei timbri carini (perchp qui da noi...non si trova mai niente)...
    grazie per la bellissima idea
    ciao ciao
    Antonella

    RispondiElimina
  14. Ciao Pia, grazie per i tuoi insegnamenti, sempre molto esaurienti. Vorrei disegnare, con i timbri, degli asciughini/strofinacci. Secondo te, si possono asciugare le stoviglie senza problemi? Cioè ci possono essere problemi di tossicità? Grazie per la tua risposta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aromatica, il tuo dubbio è lecito e ci ricorda una giusta attenzione che dobbiamo sempre avere quando usiamo dei colori non naturali. Non sono così esperta da poterti rispondere, però io preferirei non usare coloranti chimici su tessuti che devono "sfregare" le stoviglie.

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).