3 ott 2010

Stampare con le foglie

Lfoglie cadute, da raccogliere in questi giorni, 
 possono diventare perfetti stampini per delicati disegni su stoffa e carta.


Possiamo usare i colori per tessuto oppure i colori acrilici.  
Si comincia "spalmando" il colore sul rovescio della foglia, dove le venature sono più pronunciate e quindi rimarranno più visibili. Il colore non deve essere liquido, ma piuttosto compatto, mai aggiungere acqua, mai usare il pennello bagnato. 
Ho testato diverse marche di colori per stoffa, oltre alla mitica DEKA e le ho trovate tutte molto buone e resistenti ai lavaggi. 



Posizionata la foglia sul tessuto, si appoggia sopra un pezzo di carta leggera, anche la carta igienica va benissimo e si sfrega con la punta delle dita ripassando più volte sopra le venature, sui contorni e sulle punte. Cambieremo il pezzo di carta a ogni stampa per non sporcare la stoffa. Attenzione alle macchie!


E poi...ecco il momento magico
Si alza con delicatezza la foglia, prendendola per il gambo.
L'impronta della foglia, con le sue bellissime venature, ora è impressa sulla stoffa.
Per stampare su tessuti o maglie nere, dobbiamo usare i colori per stoffa coprenti.


Continuando a stampare più volte una o più foglie di diverse dimensioni e provando a sovrapporle, si può ottenere, ad esempio, un effetto come quello che si vede in foto. Ho riciclato un vecchio lupetto nero, ricavando due rettangoli cuciti insieme lungo tre lati per realizzare una busta porta oggetti che ho poi decorato sul bordo esterno usando due foglie, una grande e l'altra più piccola. Ho rifinito con qualche tocco leggero di pennello.


Se la foglia è particolarmente bella, come nel caso di questa felce 
(raccolta già caduta a terra durante una passeggiata nel bosco), 
può bastare da sola a trasformare una T-shirt in tinta unita. 


A volte si ha la fortuna di ottenere una stampa ricca di particolari!


Come nel caso di queste grandi foglie di fragola, raccolte in montagna, 
che ho "stampato" su un leggero cotone chiaro, per creare poi tende e cuscini. 



In questo momento, sono affascinata dalla stampa in bianco e nero, 
ma le nostre "impronte" sono molto belle anche colorate. 
Qui un esempio che ho utilizzato per confezionare delle presine d'autunno.


Sulla carta, tutto diventa più semplice e immediato, 
creare, ad esempio, dei bigliettini colorati con le foglie di ginkgo diventa un gioco coinvolgente!
Qualche informazione base per decorare la stoffa la trovate cliccando  qui.




--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---

39 commenti:

  1. Ciao,
    carina e utile la tua idea.
    Prima o poi proverò.
    Dolce notte
    Debora

    RispondiElimina
  2. Bella! Mi chiedevo questa tecnica per una borsa ... Penso che sarebbe bello!
    Una magnifica idea, complimenti!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Questo stamping naturale mi affascina proprio... bravissima Pia!

    RispondiElimina
  4. Ciao Pia! Pensa che parlavo, o meglio, scrivevo proprio di questo sul Forum Ricicla!Se non ti dispiace metto un link al tuo post Avevo fatto una tovaglia così decorata tanto tempo fa..magari ci riprovo su qualcos'altro!!..Baci
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Bellissima idea da realizzare anche con i bimbi:)))
    Grazie mille!!!
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  6. Bellissime le tue stampe fogliose!!

    RispondiElimina
  7. Molto molto belli, e un'ottima idea da provare a fare con il mio bimbo! ^_^
    Grazie Pia!

    Cia

    RispondiElimina
  8. Ciao Pia...Posso approfittare di questo post per chiederti un consiglio?
    Proprio sabato pomeriggio cercavo dei colori per stampare sulla stoffa perchè di recente il mio fidanzato mi ha regalato dei timbri che volevo usare per stampare sulla stoffa; al negozio però mi hanno detto che i tamponi di inchiostro per timbri costano davvero tanto e mi hanno consigliato i colori liwuidi nei barattolini, vedendo le tue foto direi come quelli che hai usato tu... Tu ti trovi bene con questo tipo di colori? Resistono bene ai lavaggi?
    Grazie mille,
    Laura http://chebirba.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. ciao che idea meravigliosa mi hai lanciato. il prossimo fine settimana farò un bel giro del bosco con la mia bambina alla ricerca di foglie e poi vai di stampa. sarà molto divertente.
    a presto

    RispondiElimina
  10. L'effetto delle foglie bianche su stoffa scura è bellissimo!

    Un bacio
    Cristina

    RispondiElimina
  11. Mooolto carina quest'idea!
    Ciao
    Ilaria

    RispondiElimina
  12. Pia le tue spiegazioni sono fantastiche! Ho un progetto in mente e questo post mi aiuta molto! Se ho bisogno di aiuto o chiarimenti sappi che non esiterò a contattarti!! :D
    Buona settimana

    RispondiElimina
  13. Grazie carissima! aspettavo questo tuo post e sei stata molto brava a spiegare. Meraviglioso l'effetto delle foglie sul nero, ci proverò vedremo cosa sarò capace di fare....
    Un bacione
    Elsa

    RispondiElimina
  14. Grazie Pia! Bellissimo e utilissimo tutorial, sei una fonte continua di ispirazione!!!!
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  15. Che idea meravigliosa!! Non vedo l'ora di provare! Ho giusto una maglietta triste triste da rallegrare!!

    RispondiElimina
  16. ciao, l'effetto che fanno è bellissimo, rendono ogni accessorio semplice ed elegante, complimenti...io ci provo...Elisa

    RispondiElimina
  17. Wow !! Che bellezza di foglie, ti sono venute veramente bene!! E come sempre il tutorial è spiegato benissimo!
    Ps. Io adoro la Deka, sarà perchè la conosco da molti anni, ma la trovo davvero mitica!

    RispondiElimina
  18. Arrivo qui per caso e trovo questa bellissima idea!!! Posso linkarti su "a-tutto-zigzago"???
    Vado dare un'occhiata più approfondita a questo bellissimo blog. A presto, Renata.

    RispondiElimina
  19. Ciao Pia,
    giusto sabato sono andata a fare una passeggiata in un bosco ... e ho fatto tesoro dei tuoi suggerimenti. Mi sono portata a casa delle bellissime foglie rosse. Ora dovrò realizzare qualcosa!

    RispondiElimina
  20. fantastico l'effetto che si ottiene
    grazie per l'idea

    RispondiElimina
  21. Sei stata precisa e puntuale! Molto bella e versatile questa tecnica. Sono contenta di scoprire che anche il grado di resistenza ai lavaggi è ottimo se si procede come si deve. Il risultato è davvero sorprendente. Hai anche rifinito manualmente con dei colpi di pennello. Bravissima!! :-)
    Ciao!!
    Antonietta.

    RispondiElimina
  22. il risultato sul cuscino è stupefacente!elegante, raffinato!
    mi sto scervellando su cosa potrei fare ...
    mi ispiri tantissimo!
    ju

    RispondiElimina
  23. ma che bellissima idea!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Manu

    RispondiElimina
  24. Sei un pozzo di idee senza fine!

    RispondiElimina
  25. Olá,
    Adorei seu blog, seus trabalhos são lindos e originais.
    Amo as artes com elementos da natureza!
    JÁ ESTOU SEGUINDO!
    Bjs,
    jud-artes

    RispondiElimina
  26. Ciao Pia
    Eccomi.
    Ma che bella idea.
    Eh si le foglie hanno proprio il loro fascino e non stancano MAI
    Adesso poi ... é il periodo per sbizzarirsi
    Un bacione
    Monica

    RispondiElimina
  27. com'è bella questa tecnica e le foglie mi piacciono tantissimo, penso che ci proverò!^_^
    bellissima anche la nuova borsa tutta colorata! Pia hai idee sempre geniali!:)
    un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  28. ciao ti riscrivo per dirti che come "promesso" nel mio precedente commento ieri siamo andate in cerca di foglie ... ci siamo divertite un sacco a raccoglierle. la prossima domenica proseguiamo con la "fase2" la pittura della stoffa.
    Ti ho dedicato un post ... che posterò nei prossimi giorni, spero ti farà felice.
    intanto grazie anche da parte di Anita (mia figlia) e Cleopatra (il cane)

    RispondiElimina
  29. Ma che bella idea! Grazie per averla condivisa. A presto :-)

    RispondiElimina
  30. E utile la tua idea!Complimenti!

    RispondiElimina
  31. Mi aggiungo alla lunga lista di complimenti...finalmente ho scoperto come realizzare qualcosa che mi vagava per la mente da tempo ma che non avrei saputo come affrontare!

    RispondiElimina
  32. Una domanda: le foglie devono essere essicate prima di usarle come stampo oppure possono essere utilizzate anche "fresche"? Grazie, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE mille a tutti per i vostri graditissimi commenti!
      In particolare per Anna:
      Le foglie essicate sono belle piatte e prendono meglio il colore, ma io uso anche le foglie fresche senza problemi. Nel caso poi di foglie molto piccole, come ad esempio quelle di fragola (che ho usato per il cuscino) meglio se raccolte da poco.

      Elimina
  33. in questo periodo sono in fissa con ecopelle e stampa su tessuto. ottima idea . grazie ciao cry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La stampa con le foglie è sempre magica ;)

      Elimina
  34. Bellissimi lavori, mi hanno inspirato molto! Ho utilizzato colori acrilici della Textil primo. Non riesco a trovare in rete informazioni chiare su come fissare il colore. Mi potresti dare una dritta? Con ferro da stiro, vapor si vapore no temperatura? o suggerisci dell'altro piu efficace? Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! I comuni colori per tessuto che si trovano in commercio, si fissano con il FERRO da STIRO a SECCO, senza il vapore. Si comincia passando il ferro da stiro sul ROVESCIO del tessuto, facendo dei lenti movimenti circolari su tutto il disegno. Si continua il fissaggio anche sul diritto della stoffa, avendo cura di inserire della carta forno (o carta velina o carta tipo scottex) tra il disegno e il ferro da stiro. La temperatura dipenderà dal tipo di tessuto, come nel caso di una stiratura normale, bisognerà rispettare le indicazioni riportate sull'etichetta. Se non abbiamo etichetta, ci regoleremo ricordando che lino e cotone sopportano temperature al massimo, misti cotone temperature medie, acrilici e sintetici temperature basse o addirittura non potranno essere stirati per niente. Se il tessuto è sintetico e non può essere stirato, il disegno non potrà essere fissato alle fibre e quindi si disperderà con il lavaggio. Altri suggerimenti su come regolarsi con i colori per tessuto, li puoi trovare a link di seguito: http://filo-so-pia.blogspot.it/2013/06/decorare-i-tessuti.html.

      Elimina
    2. Grazie di cuore Pia, ti auguro uno splendido weekend!!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).