14 gen 2011

Borsa/Sacchetto-spesa : GUIDA passo-passo (tutorial)

È il classico sacchetto-spesa che abbiamo sempre usato in plastica, ma ora è arrivato il momento di confezionarlo in stoffa per molti buoni motivi: i manici sono più morbidi e non "tagliano" le mani, non è trasparente e non si vede quello che c'è dentro, è resistente e poi è molto più belloAnche se la confezione richiede un po' di lavoro, ne vale sicuramente la pena. Non aggiungo altre considerazioni di tipo ecologico, perché ormai abbiamo capito che è soltanto con la nostra concreta e quotidiana buona volontà che qualcosa potrà cambiare. Buon lavoro a chi vuole provarci con me!

10 gen 2011

Borse/sacchetti spesa patchwork

 Con la tecnica descritta in questo mio post, ho confezionato dei sacchetti/borse per la spesa con alcune variazioni sul tema. Partendo dal cartamodello base, potremo cambiare ad esempio i manici, le posizioni delle cuciture e, naturalmente, le dimensioni; aggiungere applicazioni in stoffa, disegni, oppure, come ho fatto io, usare stoffe diverse e creare piccoli effetti patchwork. La stoffa preferita sarà abbastanza leggera da poter essere piegata senza fare troppo volume e abbastanza resistente da sopportare qualche peso. Le cuciture ben fatte e se possibile doppie o ribattute. Il risultato sarà un sacchetto per la spesa personalissimo, pratico, lavabile in lavatrice e resistente. Basterà ricordarsi di ripiegarlo e rimetterlo subito in borsa, dopo l'uso. Ho fotografato qualche esempio promemoria.

07 gen 2011

Creare un CARTAMODELLO da un sacchetto di plastica

Prima che spariscano del tutto (mi auguro che succeda presto), possiamo usare i sacchetti di plastica più comuni, per creare un cartamodello.
Ci servirà per confezionare la nostra personalissima borsa della spesa in stoffa

02 gen 2011

COPRIAGENDA 2011

Ogni anno, al primo di gennaio, cambio calendario e agenda 
e mi piace creare un nuovo copriagenda su misura
(in base all'agenda che, di solito, ricevo in regalo).