07 gen 2012

Borse/sacchetti-SPESA bicolore

Due stoffe diverse e le cuciture da spostare dai fianchi al centro del lavoro, tutto qui il trucco di questa borsa/sacchetto per la spesa bicolore. Se vi mostro i passaggi più importanti, ci vogliamo provare insieme?

Prima di tutto ci serve il cartamodello che possiamo ricavare da un classico sacchetto di plasticaIn questo mio vecchio post (da seguire fino al passo 8) la guida per farlo al volo. Appoggiamo il cartamodello su due rettangoli di stoffe diverse, grandi quanto basta, piegate a metàCome posizionare il cartamodello lo si vede bene in foto, lo scalfo piccolo va messo dalla parte della linea di piegatura delle stoffe. Fissiamo bene con gli spilli.



Tagliamo insieme le due stoffe
lasciando 1,5 cm per i margini di cucitura. 
I pezzetti che restano dallo "scollo" più ampio, ci serviranno per fare la tasca (facoltativa). 


Si parte con le cuciture necessarie a orlare le parti curveIl mio personale metodo per fare mini orli simili, si vede bene in questo mio post. Questo è un passaggio delicato e richiede un po' di esperienza e abilità,  vale sempre la regola d'oro di aiutarsi col ferro da stiro che, in questo caso, è proprio indispensabile sia prima sia dopo le cuciture.  Cuciamo insieme i piccoli ritagli diversi per creare la tasca e stiriamo i margini di cucitura bene aperti (vedi foto).


Per unire i fianchi del sacchetto, mettiamo davanti e dietro, rovescio su rovescio e puntiamo con gli spilli, lasciando avanzare circa un centimetro dalla stoffa che sta sotto. 
Facciamo una cucitura a punto diritto, molto vicino al margine della stoffa di sopra.
(È la tecnica della cucitura ribattuta. )

Posizioniamo le cuciture al centro, pieghiamo la parte fatta avanzare in modo da nasconderla e poi facciamo una seconda cucitura, sempre sul diritto del lavoro. Cuciamo insieme i due pezzi bicolore della tasca (sul rovescio) lasciando libera l'apertura in alto e riportiamo a diritto.


Portiamo la borsa a rovescio e facciamo le cuciture necessarie per chiudere manici e baseRifiniamo con un passaggio di zig zag. Stiriamo l'orlo della tasca e cuciamo anche quello.


Riportiamo a diritto la borsa, stiriamo lungo i fianchi, la base e le cuciture dei manici,
spilliamo e facciamo le cuciture per fissare la tasca a filo dell'apertura.


Dopo aver fatto rientrare gli angoli alla base del sacchetto per circa 4/5 centimetri e, contemporaneamente, aver piegato i manici fino a farli doppi, stiriamo ancora le nuove pieghe e poi fissiamo con una cucitura a punto diritto, sul diritto del lavoro, lungo la base a circa 1 cm dal margine e lungo l'attaccatura dei manici doppi. Questo passaggio lo trovate spiegato un po' meglio in questo mio post ai passi 6.7.8.


E siamo arrivati alla fine.
Se avete creato anche la taschina
vi servirà come riferimento per piegare e ridurre il sacchetto.


Una volta aperta, la nostra borsa "prende volume" e diventa ancora più bella! 
Le cuciture ribattute e i manici doppi la rendono particolarmente resistente anche senza fodera. 

--- F - S P ---


--- Condivido foto e testi solo per uso personale ---
--- For personal use only ---