6 mar 2012

Busta facile milleusi

Si chiude con la sua mini patella fissa e si realizza in pochi minuti con la tecnica della cucitura inglese. È una piccola e comoda busta milleusi sfoderata che si cuce con un avanzo di cotone leggero. Ecco come realizzarla in pochi passi...


1. Se la voglio fare su misura per contenere quello che mi serve, verifico di avere abbastanza tessuto per creare la tasca e la patella di chiusura. La cucitura inglese e gli orli richiederanno almeno 2,5 cm di stoffa in più su tutti i lati (vedi foto).
2. Cucio due piccoli orli sui due lati corti.
3. Calcolo ancora lo spazio necessario per la tasca.
4. Piego la patella sulla tasca (non deve mai superare la metà della tasca) e stiro sul diritto del lavoro.


5. Faccio la prima cucitura sul diritto, lungo i due fianchi, prendendo bene insieme tutti gli strati di tessuto. Taglio e rifilo bene. Porto a rovescio prima la patella e poi la tasca.


6. Faccio una seconda cucitura sul rovescio, sempre sui fianchi e poi riporto a diritto prima la tasca e poi la patella.
Qui le mie spiegazioni più dettagliate (...si fa quel che si può) per la cucitura inglese.


La patella terrà bene al suo interno le nostre piccole cose che, però, dovranno sempre permettere il movimento di apertura e chiusura. Non è adatta, purtroppo, per libri o DVD.


 Vi suggerisco anche di non farla troppo stretta o troppo profonda.


Impreziosita con stampe e stencil (qualche consiglio al mio post sulle etichette fai da te), può diventare una bella alternativa alla carta, per personalizzare piccoli regali.


Anche in maglina non è male, anzi, è l'ideale, perché il tessuto un po' "elastico" permette più movimento alla patella.


E per "compattare" i nostri sacchetti della spesa sarà perfetta! 
La possiamo confezionare su misura, con un piccolo ritaglio dello stesso tessuto.

--- F S - P ---



Condivido foto e testi del tutorial solo per uso personale.
For personal use only. 

10 commenti:

  1. Sei molto brava,ti faccio i più sentiti complimenti

    RispondiElimina
  2. Ne ho fatte alcune, tutte diverse...poi ti farò vedere...grazie ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Marta!
      Vengo a vederle volentieri.

      Elimina
  3. Hai creato un mostro. ormai dipendo dal tuo blog in modo ossessivo. :-) ti invidio, sei bravissima!
    oggi ho provato questa bustina, l'ho fatta un po' troppo rettangolare e le tue quadrate son più carine, però è venuta! yuhu! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Whi che mi fai sempre sorridere!
      Sono sicura che con la tua tenacia riuscirai presto a fare cose stupende e divertendoti un sacco! Brava!

      Elimina
  4. Questo è una splendida giornata ,ti ho scoperta ed è stata un amore immediato ,grazie so che farò dei meravigliosi tentativi di imitazioni.....Ivana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Ivana, la risposta in vergognoso ritardo! Mi era sfuggito il tuo commento. Grazie a te per l'entusiasmo e l'apprezzamento. Spero bene per i tuoi lavori e anche di risentirti per sapere come sono andati i tuoi tentativi! Un abbraccio!

      Elimina
  5. Ciao, mi domandavo: potrei usare questo metodo anche per cucire la federa di un cuscino? Grazie Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena, per un cuscino molto piccolo e dall'imbottitura molto molto morbida, potrebbe anche funzionare, però te lo sconsiglio. Guarda piuttosto i miei progetti alla voce cuscini, forse trovi qualcosa che fa al caso tuo.

      Elimina

Vuoi lasciare un commento e non sei registrata/o?
1. Scrivi il tuo commento.
2. Scegli ANONIMO dal menù a tendina.
3. Clicca su PUBBLICA.
FATTO! GRAZIE MILLE!
(Il tuo commento sarà visibile al più presto, dopo la mia lettura).